Salamanca Market

Vivendo Hobart per un po’, ho capito che è una cittadina molto tranquilla,
la sera non c’è granché da fare, i locali chiudono alle 21, e in ostello mi ricordo c’era una lista settimanale del locale che a turno rimaneva aperto fino a mezzanotte, per ogni giorno e la cosa mi ha fatto ridere, perché mi è sembrata la lista delle farmacie notturne nelle città italiane! Ahaha
Ma il sabato mattina la città sta tutta a Salamanca Place, la piazza principale, dove allestiscono il famoso mercato dove si trova di tutto! Mi alzo presto apposta e con i miei amici dell’ostello andiamo tutti insieme a fare un giro e a curiosare tra le bancarelle!
Per me erano molto interessanti gli oggetti in legno fatti a mano ma soprattutto la parte della frutta, dove potevi trovare i lamponi più buoni del mondo, quelli tasmaniani appunto, famosa per la produzione del lamponi!
Ovviamene ho fatto una scorpacciata ..mmm BUONIII!!! e poi in genere si dice che tutta la frutta e verdura della Tasmania sia la migliore del paese!
Tom, un amico inglese deve comprare dei regali di natale da mandare alla famiglia a Londra. Mentre passeggiamo, notiamo un interessantissimo concerto di cornamusa scozzesi! Molto bravi con il capo che introduce ogni melodia spiegando lo scopo e il significato e i bambini che ballano con i costumi locali. Rimaniamo incollati a godere delle bella musica, ma la cosa più bella è stata quando il capo, parlando della storia della cornamusa, dice che la Scozia non è l’unico posto dove si suona questo affascinante strumento.. c’è un posto dove la cornamusa era ed è ancora usata per particolari celebrazioni, e questo posto è la SICILIA!!!!!!!!! Che sopresa!

In effetti è vero! Mi fa ricordare certe feste folkloristiche dei paesi di montagna in Sicilia dove si suona la cornamusa italiana, forse un po’ diversa, ovvero la Zampogna. Anche a Pozzallo c’è una tradizione che si rispetta ogni anno. Durante il periodo natalizio infatti si possono vedere i Zampognari! Che con i costumi antichi suonano “A Ninnaredda” per le vie della città! (vedi foto dei zampognari nel Natale 2008)Rimaniamo lì ad ascoltare le belle melodie e sentirci u po’ in Scozia!
Viva la Scozia, Viva la Sicilia, Viva la TasmaniA!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in AUSTRALIA - Tasmania. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...