Hobart! Il mio punto più a Sud del Mondo..fin’ora!

Si parte! Lascio i colori acri del Victoria e dopo neanche un’ora ecco la verde TASMANIA! Eh si, la Tasmania conosciuta anche proprio per il suo verde tutto l’anno e i magnifici parchi incontaminati, ed è spesso paragonata alla Scozia, anche il tempo dicono sia simile, un po’ piovoso e grigio ma piacevole lo stesso. Atterro ad Hobart, la capitale, che non ha per niente le sembianze di una grande città, questo dà l’idea di come le misure siano minori e più a misura d’uomo, rispetto alla vastità del continente australiano. Per entrare in città, si deve passare sopra il Tasman Bridge che sovrasta la vista, e dall’autostrada sembra ancora più strano: un ponte con una curvatura veramente notevole.. Ma come fa a stare in piedi mi chiedo??? Poi vengo a sapere che è fatto così per far passare le navi e tra l’altro mi raccontano già una tragedia a riguardo, quando nel 1974 una petroliera si schianta su uno dei pilastri principali, distruggendolo e facendo precipitare le macchine che vi stavano passando: tanti feriti e anche morti, poi si venne a sapere che il capitano era ubriaco! Ovviamente venne arrestato per la tragedia che provocò.. e a pensare che il ponte era stato appena finito da pochi anni, e ci sono voluti molti più soldi per ricostruirlo!
MI sistemo in ostello, un po’ strano e vecchio,..mi perdo.. sembra un labirinto, ho la camera con otto letti, ma non c’è nessuno! Bene! Vado di mio consueto a perlustrare la città in compagnia della mia guida! Ho già l’itinerario studiato in aereo. Parto dal centro, Collin’s Street, dove si trova l’ostello. La città addobbata per Natale, apparte i classici edifici più o meno uguali a Melbourne, senti proprio la traquillità del posto e l’atmosfera ancora più rilassata! Girovago qua e là prima di andare al porto, e faccio una prima sosta in Franklin Square, con gli scacchi giganti con cui giocare.. che figata! Tipo Harry Potter! E dopo un po’ di foto a qualche palazzo interessante, mi dirigo verso il Museo Tasmaniano, gratis e ricco di testimonianze storiche, quello che cerco! Qui si può trovare la storia geologica della tasmania, e mi rendo conto che Hobart è il posto più a sud del mondo dove sono stato fin’ora! É molto vicino all’Antartica! Infatti molte esplorazioni sono anche partite da qui! Poi c’è la parte della flora e della fauna, e qui ho il mio primo incontro con il famoso Diavolo della Tasmania!.peccato che è imbalsamato! Ma più che altro è più interessante vedere le testimonianze della non così conosciuta Tigre della Tasmania! Era un animale simile ad un cane con una strana coda e il dorso tigrato appunto, l’isola ne era piana! Poi ovviamente gli europei hanno iniziato a dare la caccia anche a questa.. fin quando si sono detti: Oh caspita, forse stiamo facendo estinguere la specie! Allora, intelligenti, hanno catturato gli ultimi DUE esemplari rimasti e messi in cattività.. ma ovviamente era troppo tardi perchè sono morti anch’essi, era il 1930. Al Museo si può vedere un video dell’ultima tigre. La cosa che mi fa ridere è proprio che nonostante l’abbiano fatta estinguere appositamente, si portano l’immagine della tigre come se fosse fatto di orgoglio, o un simbolo dell’isola, te lo trovi ovunque! Ma cosa si sbandirano se si è estinta per colpa loro?? Mah!
Comunque un’altra parte interessante è quella degli aborigeni. Qui si può vedere la loro storia, come vivevano e poi anche la triste fine dopo la venuta degli europei.. ma la cosa che mi ha sorpreso e quando leggendo tutta la persecuzione degli aborigeni; nel 2006, il parlamento Tasmaniano, rendendosi conto dei danni provocati alla popolazione aborigena, è stato il primo a chiedere ufficialmente scusa agli aborigeni.. adattando una politica di sostegno monetario per la tutela della loro cultura e vita! Magari per alcuni è troppo tardi, ma personalmente credo sia un gesto lodevole che fin’ora non ho mai visto in altri paesi! Beh.. !
é sicuramente un buon esempio per una piccola isola!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in AUSTRALIA - Tasmania. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Hobart! Il mio punto più a Sud del Mondo..fin’ora!

  1. ligavox ha detto:

    il posto più a sud…ma sei popo terùn! XD
    un abbraccione picci8!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...