La signora dei Fiori e il Kookabarra Giulio.

A scuola ho conosciuto tantissima gente, è un ambiente talmente bello che quando ho le lezioni, spesso non mi sembra neanche di lavorare, mi rilasso e mi diverto anche! Adoro i miei studenti, anche quelli più restii ad imparare la lingua, e c’è sempre una bellissima atmosfera intorno, ed molto bello quando queste persone ti trasmettono tutto l’amore che hanno per il tuo paese e l’interesse e l’entusiamo che provano per ogni piccolo particolare dell’italianità che ci contraddistingue nel mondo.. al contrario di quelli che lo dovrebbero fare dall’interno, i politici, ma fanno di tutto per denigrare e mettere in cattiva luce l’Italia!
Fra tutti, c’è una studentessa che è diventata speciale per me, si chiama Marisha, australiana di Perth, totalmente innamorata di Roma e di tutto quello che appartiene alla cultura italiana. È una persona così piena di allegria e positività che quando arriva a scuola si sente la sua presenza e la contagia a tutti! Appena ha scoperto la mia golosità per i dolci, mi porta sempre delle torte e paste che io adoro, in particolare la Pavlova!Fantastica! Non ho mai incotrato una persona così innamorata della vita e di tutto quello che essa ti può dare. Siamo diventati molto amici e un giorno mi ha invitato a pranzo a casa sua con il marito e il figlio. Lei ha un giardino enorme e in primavera mi ha incitato ad andarla a trovare. La casa è bellissima,di legno di colore bianco avorio e interamente circondata dal bosco, c he lei chiama giardino.Tantissime specie di fiori e piante, alcune anche esotiche, ci sono perfino delle piante e alberi mediterranei, che si trovano in Italia, che lei mi mostra con orgoglio. Mi ha portato in giro ad ammirare il giardino mentre io rimanevo incantato dalla bellezza del posto, lei mi spiegava ogni singola pianta. Sono rimasto incantato dalla bellezza e di come sia possibile avere un vero e proprio parco privato! Marisha mi racconta che questo “giardino” ha 100 anni e si dice che sia stato uno zoo, infatti dentro il “giardino” sono presenti animali che ci vivono dentro. Poi tutti i fiori sono sbocciati e la vista è spettacolare. Ogni tanto lo aprono al pubblico e raccolgono fondi per beneficenza! Mentre ci inoltriamo per i sentieri del giardino, ad un tratto vedo una piccola casetta “ Questa è la Spa House” mi dice: praticamente una piccola casetta tutta di legno e vetro totalmente circondata dalla foresta.. entriamo dentro è capisco poi perchè Spa, la vasca idromassaggio! Con la vetrata che dà sul giardino coperto da piante! Fornita di tutto, una piccola cucina, bagno spettacolare e nel sopparlo la camera da letto con due balconcini che danno sulla bellissima vetrata..E’ un sogno!!! “Voglio vivere qua! Marisha, me l’affitti?” Che spettacolo!

Ma l’incontro più strano è stato quando siamo entrati a casa e affacciandosi dalla finestra comincia a cantare “Volare” in italiano.. ad un certo punto un Kookaburra si avvicina e con il suo strano ululato e comicia a cantare. Il Kookaburra è uno dei simboli dell’Australia, è un uccello stranissimo, dalla testa enorme rispetto al corpo ma la cosa che fa più effetto è il suo canto che sembra proprio una scimmia! Ebbene si! Se non lo sai, ti sembra di stare in Africa! E invece è il Kookaburra. Marisha appena lo vede, gli comincia a parlare in italiano, dicendo: “Buonasera Signore, Buonasera, Come sta?.. Vuoi mangiare? Mangiare?” Ecco allora che il Kookaburra scende sul balcone e senza timore si avvicina a Marisha aspettando di ricevere il piatto con il cibo. Poi un altro, alla fine sono in tre! un’intera famigliola!
E hanno anche il nome!!! Giulio, Harvey ed Henrietta.
Io rimango scioccato! Cioè.. ho girato mezza Australia con la speranza di vedere il Kookaburra, sono andato nel Territorio del Nord, l’ho sentito ma non sono riuscito a vederlo.. e poi! A Melbourne, a pochi chilometri da casa mia, Marisha chiamandolo in italiano! Mi vedo il Kookaburra vicinissimo! AMAZING!
Senza parole! Solo Marisha può fare queste cose, sicuramente anche il Kookaburra avrà capito che Marisha è una persone speciale!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in AUSTRALIA - My Ozzy Life in Melbourne. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...