L’importanza di chiamarsi.. AURELIO!

Sono sempre stato orgoglioso del mio nome, e molto contento per avere un nome con tanta importanza.. fin quando arrivo in Australia e tutta la connotazione positiva che fin’ora mi portavo con vanità.. mi casca per terra, e con essa anche le braccia!
Fin dal primo giorno, avere un nome, o anche un’identità è stata una battaglia continua! Prima di tutto, soprattutto i primi mesi, quando ero.. FRESCO DALLA BARCA come dicono qua (tipo i clandestini che arrivano sulle coste!) tutti mi scambiavano per francese, per il mio accento, dicevano! E mi dava parecchio fastidio soprattutto quando me lo sentivo dire più volte al giorno (in particolare quando lavoravo al ristorante)..Alcuni mi rispondevano proprio in francese! Tipo “Merci”..ma merci tua sorella! Fin quando ho fatto dei sondaggi e ho scoperto che innanzi tutto, avevo il mio bellissimo accento italiano, e poi persone sagge mi hanno confermato che spesso gli australiani, riconoscono che ho un accento europeo.. e la prima nazione che gli viene in mente è la Francia, anche se alcuni di loro non sanno neanche dove sia la Francia!
Ma la cosa più antipatica era.. ed è, affermare il mio nome.. situazione tipica:
Hi! Nice to meet you, my name is Aurelio” (Piacere, mi chiamo Aurelio)
Ah??? Sorry? (Eh? Scusa?)
“ A U R E L I O !!! “
What’s that??” …Do you have an other name? (Ma cos’è??Ma non hai un altro nome?)
Carini.. Non so perchè, ma adesso appena mi devo presentare mi passa la voglia, non ce la fanno, non riescono proprio a capirlo! Il bello è che si rifiutano proprio di chiamarmi.. il caso eclatante è stato quando un collega del bar, dopo quella scena appena citata, mi dice: Oh! Non mi piace il tuo nome, ti chiamerò Dan or Craig… scegli tu!.. Ditemi se è normale! Alla fine ho fatto scegliere a lui e mi chiamava ..DAN!
Spesso cercavo di affermare l’importanza del mio nome, dicendo che è un nome antico e importante..il significato in latino.. l’imperatore di Roma.. e loro “ Ah ma perchè Roma aveva un imperatore?” a quel punto lasciavo perdere!
Nomi che ho avuto in Australia:
Oreleo, Lio (qui nome per cani!), Dan, Riliou, Deniro, Arello .. e vari suoni strani..
A Darwin, stavo al mercato quando mi arriva la telefonata del ranger per confermare il viaggio nel parco Lietchfield, dicendo:
Hi! URELLA!
ed io, “ Scusi, forse ha sbagliato numero!
No.. sto cercando Anna. e ..URELLA!
ERO IO!
Anna mi ha preso in giro per tutto il viaggio, e quando lo racconto, la gente non mi crede..
che triste destino..
E a pensare che ero così orgoglioso del mio nome.. ma non in Australia.Meno male che Marco Aurelio non è arrivato oltre al Pacifico..

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in AUSTRALIA - My Ozzy Life in Melbourne. Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’importanza di chiamarsi.. AURELIO!

  1. Anonimo ha detto:

    ahahah
    nooooo Urella noooooo ahahah
    cetto che Deniro è pure grandioso eheheh

    un abbraccione Denì da tò cugino denà :))

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...