La solitudine "tra" noi.. a Darwin!

Mi alzo tutto appiciccaticcio dall’umidità e caldo..ma la cosa non mi dà per niente fastidio. Anna è già fuori.. oggi andremo in giro per la città, vediamo se è veramente così vuota: mi incammino per Mitchell street e sembra una normale via principale con esercizi commerciali e qualche bar.. ma parecchio silenziosa.. guarda caso trovo Anna davanti al supermercato.. già scazzata. “Anna! Allora? Come ti sembra Darwin?” e lei “ Inutile.. una città inutile! Potrebbe anche non esistere”.. Oddio!!! ma perchè? In effetti, girando un po’ nei dintorni sembra strana!.. è piena di ostelli e agenzie viaggi per il kakadù.. ma poca gente e le uniche persone in giro, sono già ubriache alle 10 di mattina sedute al bar a bere birra.. la gente qui è molto rilassata, non solo nel modo di parlare.. a anche nel vestire e vivere..gente scalza per strada, tutti in costume o addirittura a petto nudo, si guardano in giro come per trovare chissà cosa..ma non lavorano?
Tanti viaggiatori backpackers e poche macchine.. non è così brutto, ha qualcosa di affascinante che non saprei dire cosa. Immagini di coccodrilli ovunque, qui è il principale busyness e negozi di souvenir con oggetti fatti della loro pelle viscida e piena di spuntoni. Tutti parlano di un famoso mercato che fanno ogni finesettimana, il Parap, così prendiamo l’autobus e ci andiamo.
Ah che bello camminare in calzoncini e maglietta, e sentire l’aria calda che ti accarezza! Mi mancava! Il mercato Parap, sembra abbastanza grande, ci sono varie bancarelle di oggetti con prezzi abbastanza alti tra l’altro. Lo giriamo tutto, poi andiamo nella sezione alimentari e troviamo questa grande piazza con tantissimi chioschi con cibo proveniente da tutto il mondo, in particolare asiatico, dove qui l’infienza è molto forte visto la vicinanza! Che figata! Cominciamo a saltare da una bancarella all’altra, ovviamente ci viene fame e non sappiamo veramente cosa scegliere! Alla fine facciamo vari assaggi in particolare mangiamo delle strane frittelle cambogiane, carine da vedere e da mangiare!
Sono le 13:30.. “e adesso? Che cosa Facciamo?” ..mm dai dobbiamo trovare qualcosa da fare.. Anna propone di andare a fare compere.. c’è una strada che si chama The Mall! WOOW.. ok, mentre ci avviamo verso il centro, io per scherzo esclamo: “Sì, ma sbrigati perchè secondo me qui i negozi chiudono alle 14” .. dopo 5 minuti, la vedo che esce da un negozio che aveva puntato, quasi si metteva ad urlare dalla rabbia, dicendomi: “..Ho chiesto a che ora chiudono e sai cosa mi hanno risposto?.. This shop closes at 3, but all the other ones close at 2:30… .. Aurelio ma dove cavolo siamo finiti??? Ma che posto è???” io rido di fronte alla situazione ridicola, e così mentre vediamo i negozi chiudere uno per uno alle 14:30, io ed Anna ci ritroviamo da soli, seduti in una piazza centrale di Darwin.. con nessun altro attorno e nulla di vivo.. il deserto…
Ho dovuto scattare una fotografia di ricordo, noi seduti in silenzio senza parole..
Emblematica! L’abbiamo intitolata:
La solitudine “intorno” a noi..

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in AUSTRALIA - Northen Territory (Territorio del Nord). Contrassegna il permalink.

2 risposte a La solitudine "tra" noi.. a Darwin!

  1. massimo ha detto:

    ahahah deserto serio!!ahah
    ma sai che a leggere della vita in questo posto m'è venuto da pensare alla tipica immagine della sicilia (e dei suoi abitanti) d'un tempo?! XD
    un abbraccione, ciakk!

    Mi piace

  2. Aurelio ha detto:

    no qui è peggio!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...