Alla ricerca del mio mare e..

Un sabato di Luglio, quando qui è pieno inverno, l’inprevedibilità del tempo di Melbourne ci regala una splendida giornata di sole, e non fa neanche tanto freddo.Dopo le mie lezioni solite, mi ritrovo senza nulla da fare, tra l’altro tutti i miei amici per un motivo o per un altro mi danno buca, così mi ritrovo in città con un sole insolito e un’estrema sensazione di nostalgia di casa e voglia di mare, il mio mare!

Io e la mia Kathrin, cominciamo ad andare, senza sapere dove, seguo il mio istinto: supero la citydistrict, costeggio la bellissima passeggiata dei Royal Botanic Gardens e punto dritto, verso Port Melbourne.. senza una vera ragione mi sto dirigendo verso il mare. È come una calamita che ti attrae, una specie di astinenza, mentre pedalo con questa bellissima giornata, mi vengono in mente ricordi misti d’estate, a Pozzallo e diperatamente raggiungo la spiaggia di Port Melbourne, ma sono insoddisfatto e allora punto verso Saint Kilda, ma che cosa sto cercando? Quando arrivo, anche lì rimango deluso dall’immagine che mi si presenta, molto diversa da quella sognata nei miei ricordi: questo non è il mio mare! La vista è magnifica, l’acqua calma, il calar del sole, la città in lontananza .. ma non è quello che cerco, quello che cerco sta molto lontano da qui, e all’improvviso un grande senso di malinconia…

Cerco di godere del panorama e continuo la mia pedalata verso sud. Scopro che da St.Kilda c’è un bellissimo percorso cicclabile che costeggia il mare, è molto piacevole, e mi spinge ad andare avanti. La case man mano si fanno più grandi e belle, deve essere un quartiere di ricchi, sicuro, continuo per la mia via fino a quando mi imbatto in una spiaiggia particolare, grande e tranquillissima, ispira molto farsi il bagno, peccato che l’acqua sarà gelata! Scendo con la mia Kathrin e godo del posto, deserto tra l’altro, quando un cartello mi fa rendere conto di essere a Brighton!

Caspita! Senza accorgemene ho fatto 18 chilometri!!! Porca miseria! Ma non posso andare via proprio adesso, devo ammirare questo bellissimo tramonto sul mare, era da tanto che non ne vedevo uno, a Pozzallo, andavo spesso in spiaggia Maganuco per vedere il sole tuffarsi in mare.. mi mancano questi momenti ..e mi manca anche qualcos’altro, così chiudo gli occhi per un po’ mi sembra di essere lì, ..con te a salutare un altro giorno che finisce… ..

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in AUSTRALIA - My Ozzy Life in Melbourne. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Alla ricerca del mio mare e..

  1. Anonimo ha detto:

    bidduni, adesso è qui che inizia ad “affriscari” e, forse, li a “cauriari”!!

    parecchio che non ci si legge, eh? oltre a quel che mi diceva ur mum, leggo con piacere che le giornate li si dividono in 4 (lavori, non certo di stile “flessibilità italiana”) e non si campa solo di “cangaruna”! XD spettacolare come sempre nel diario eheh

    vabè, qui ti scrive uno trasferito a marina di ragusa alla ricerca della pace per lavorare sulla tesi (per questo desaparecido da un pò di tempo) e che scrive appunto dal porto -incredibile, ma c'hanno messo uno spot wifi pubblico!- quando qui è l'una di notte e umido a cascate, mi ritiro prima di rimanerci più secco di quanto nn son già…

    stammi benone, un abbraccione e buon tutto Aurè!!!

    Max

    Mi piace

  2. Aurelio ha detto:

    Massimooooo
    mi mancavano i tuoi commenti! Sono contento di sentirti! QUindi sei in ritiro per la tesi? bravo grande! in bocca al lupo allora! e ci sentiamo!
    ciao

    Mi piace

  3. Anonimo ha detto:

    ehehe grazie, qui si va avanti con nottate di lavoro proprio in ritiro “ascetico” al mare (alla ricerca dello studioso che è in me, roba da thriller), ma dovrà comunque sputar sangue il lupastro!!

    …ma poi lo portasti via da ballarat un pò di oro, si o no? XD che forza di paese quello, un abbraccio forte, ciakkk

    Mi piace

  4. Aurelio ha detto:

    ahaha e si ci voleva un pò di oro ma mi sa che l'hanno finito tutto! l'avranno splulciato tutto!
    fammi sapere come ti va.
    un abbraccio forte
    Aurelio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...