When you are leaving here, you are going nowhere.

Byron bay è proprio bella.Cammini per le strade, magari affollate di gente ma non si sente niente! Silenzio, tranquillità, si vive with no worries, come dicono qua, e poi l’atmosfera hippy ti contagia. Qui sono tutti figli dei fiori, passeggiano, sorridono, si mettono a parlare con te come se ti conoscessero, poi con questo stile di vestire che io adoro, una miriade di furgoncini della Wolksvagen colorati ..sembrano usciti direttamente dagli anni settanta.. sembra che qui il tempo si sia fermato. Tutti gli Australiani sono semplici, questo è quello che ho notato da quando sono qua. Vivono sorridendo alla vita, senza pensare ai problemi o disperarsi,i problemi si risolvono, no worries! Qui tutto questo è all’ennesima potenza! Ma che fanno tutte queste persone in giro? Non vanno a lavorare? come campano? Fatto sta che qui puoi fare tutto quello che vuoi (rispettando le regole ovviamente) e nessuno verrà a dirti niente! Puoi camminare nudo, puoi dormire in strada.. live your life as you want e rispetta gli altri in primis! Mi piace camminare per le strade principali, osservare la gente, sorridere e salutare anch’ io chi incrocio con lo squardo.. voglio adeguarmi alle abitudini di vita di questa cittadina, voglio sentirmi anche io parte di Byron bay. I negozietti poi sono bellissimi, tutti prodotti locali e artigianali, che rispecchiano lo stile della città, non un franchaising, non un mc donald’s, Nike o quantaltro, c’è solo Billabong, forse perchè è australiana? Ma devo controllarmi, basta spendere, ho già dato ad Arlie beach e devo pensare che ho solo uno zaino! Giordano è andato a fare lo Skydive.. fighissimo ma io per adesso non me lo posso permettere, 450 dollari, mi sembrano un po’ troppo per ora.. se trovo un lavoro magari lo faccio. Andiamo in spiaggia, ci rilassiamo un po’, anche qui si surfa bene, le onde sono più piccole e meno potenti. Nel pomeriggio andiamo al faro, per vedere il tramonto. Siamo nel punto più a est dell’Australia, c’è un sentiero che arriva fino al mare e in alto la casa del faro con tutta la vista su Byron Bay: Bellissimo. C’è tanta gente che come noi è in attesa del tramonto, e pian piano il sole cala, e il cielo comincia ad acquisire dei colori bellissimi! È un panorama stupendo!
La sera prima di andare al solito beach hotel, ci giriamo un po’ di locali, non ce ne sono tanti, ma quei pochi sono carini e poi spesso la festa è fuori, c’è sempre qualche artista di strada o chi suona sul marciapiede e la gente che balla spensierata.. al Beach Hotel conosciamo due ragazze, entrambe 40enni, delle matte! Cominciano a parlarci di come si coltiva la mariujana, e l’amore che devi metterci per farla diventare buona, una di loro è ubriaca persa e mi parla in slang australiano: non si capisce un caz.. che ridere!
Tre giorni sono troppo pochi per vivere Byron Bay, purtroppo dobbiamo proseguire il viaggio, ma io devo assolutamente tornarci! Mi dispiace proprio lasciare questo paesino stupendo, qui si vive veramente bene, hanno capito tutto della vita… mentre ci allontaniamo da Byron Bay penso al fumetto disegnato su un quadro del Beach Hotel, rappresenta Byron bay con la gente del posto in spiaggia, per le strade e una frase in alto con su scritto: “When you are leaving here, you are going to nowhere”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in AUSTRALIA - Queensland. Contrassegna il permalink.

2 risposte a When you are leaving here, you are going nowhere.

  1. Elettra ha detto:

    Che posto…a quanto ho capito dalla tua descrizione vivono la vita in maniera molto più serena, senza farsi intrappolare da pre-concetti o da etichette dettate dalla società…che tu tanto odi!…o che tanti odiamo!…secondo me siamo gli italiani troppo fissati con tutte queste “frivolezze” o manie, precisi e attenti nel look, nel linguaggio, nella scelta della posizione sociale…tutte cose che ti fanno rodere il fegato! Certo! Lo stress! Ammiro Byron bay!

    Mi piace

  2. Aurelio ha detto:

    si è proprio così.. io amo Byron Bay, anche per questo, è una sorta di piccolo mondo a parte, dovresti vederla anche te.. te ne innamoreresti!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...