HI! HOW ARE YOU?

In questi giorni il tempo è magnifico, il sole tutto il giorno ti permette di fare vita da spiaggia e Sydney, è perfetta per seguire questa tendenza!
Ci sono tante belle spiaggie, io ho visto le più famose, diciamo, ma c’è ne stanno altre meno conosciute ma sicuramente altrentanto belle!
La spiaggia più famosa, più In di Sydney è decisamente Bondi beach! Nel quartiere si respira l’aria vacanziera e spensierata: baretti trendy sul litorale, profumo di crema solare nell’aria, bellezze in costume, tavole da surf ovunque.. una figata! La spiaggia è ENORME! È i like it Very much!!!! è strapiena di gente, i bagnini hanno una torretta che sembra quella dell’aeroporto! Qui i bagnini sono straricchi ma lavorano però! Non si stanno seduti come i nostri, stanno sempre col binocolo e salvano tante persone, le correnti sono molto forti qui e bisogna stare attenti e anche le onde non scherzano, se ti portano al largo ci può essere anche qualche squalo! Però QUANTO é BELLO!!!! Che dire di più, se stai qui ti senti veramente in vacanza!
Da Bondi parte una passeggiata di 5 chilometri che passa da altre spiaggie limitrofi. Una di queste è Bronte beach, più piccola di Bondi, molto più familiare, chiusa tra le colline e con un grande parco attrezzato per il barbeque (qui sono fissati con il barbeque in spiaggia, fighissimo).
Manly invece si trova sulla north shore, è mooolto più tranquilla, ma altrettanto carina, qui sono solo famiglie e qualche surfista.
Palm beach è la piaggia fighetta, dei pariolini di Sydney direbbero a Roma, della Sydney bene, ma sta lontanissimo dalla città.. 2 ora e mezza di autobus! Quando sono andato io c’era vento, e non me la sono goduta ma sembra molto bella, sta all’estremità di una piccola penisola con un monte davanti e poi il nome sa molto di california!
Con l’estate che avanza le serate Sydneyane diventano sempre più movimentate: il Wake up hostel è stupendo! Tutte le sere andavo lì con Marco e altra gente dell’ostello, si mangiava, si ballava e spesso c’è musica live!molto carino! E poi con gli inglesi (.. e le inglesi!) si faceva tanta caciara! Loro conoscono tutti sti giochetti con la birra, ogni scusa è buona per bere!!! Ma quanto bevono!!!che ridere! Davvero delle belle serate.
Sono uscito in qualche locale, qui non si paga l’entrata, una birra costa sui 3-4 dollari e la musica è molto bella! Insomma niente a che fare con i locali in Italia che per entrare ti partono subito i 10 euro se ti va bene! Poi sicurezza ovunque, controlli dell’ID, controlli se hai armi addosso, se sei già ubriaco non entri e se ti ubriachi esci! Fantastico! Poi le ragazze non se la tirano per niente. Anzi sono molto ironiche e basta un “ciao” per conoscerle! Fantastique!

Un altro posto da visitare a Sydney è il Darling Harbour, prima era il classico porto di città, con gli anni, venne trasformato in un vero e proprio centro culturale-turistico: li si possono vedere le grandi navi di crociere con gli yachts privati attraccati, poi c’è una gradevole passerella ideale per trascorrere le domeniche familiari. Lì al Darliing harbour ho incontrato Lorena, una ragazza gentilissima che mi ha aiutato tanto ancora prima di partire per cercare un alloggio, con lei e i suoi amici siamo andati al Wildlife dove si possono vedere tutte le specie di animali presenti in Asutralia, adesso sarebbero troppe per elencarle ma non posso non citare i canguri (la principale attrazione) che lì vedevi veramente vicini a te e li abbiamo visti anche fare a botte come veri pugili.. che ridere! I koala che sembravano aversi fatto non so quante canne.. poi il tipo ci ha detto che loro dormono 18-20 ore al giorno!sembravano dei peluches!!!troppo carini! E poi una miriade di insetti, c’era un giardino pieno di farfalle che ti volavano attorno e si posavano sui cappelli, in testa! E poi un sacco di animali velenosi, ragni in primis (Che impressione!!!), ma anche le formiche, serpenti, lucertole scorpioni, ecc. Carino anche lo scoiattolo volante e un animale stranissimo di cui non ricordo il nome, una specie di coniglio con le zampe più lunghe che non stava mai fermo..
Quella sera Lorena mi invitò a casa sua per un piatto di pasta e un caffè.. e ovviamente non ho potuto rifiutare!!!non sapete cosa mi è sembrata quella pasta col sugo!!!BOOONAAA!!! thanks Lorena! Poi la sera, quando stavamo tornando da una seratina in un club, passiamo dal Hyde Park e cosa incontriamo?..Gli Opossum!!! Quella specie di scoiattoli obesi con gli occhi in rilievo, come quello del film l’Era Glaciale che diceva: Siamo VIIIIVI!..SIAMO MOOORTI!!! Divertentissimi, si avvicinavano per prendere da mangiare, si rincorrevano.. troppo simpatici!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in AUSTRALIA - Sydney. Contrassegna il permalink.

2 risposte a HI! HOW ARE YOU?

  1. Elettra ha detto:

    …Quanto ti stai divertendo…t’invidio da morire! Hai persino accresciuto le tue conoscenze zoologiche, niente male!…quando torni a Pozzy voglio vedere le foto di tutti quegli animali e…le farfalle, le adoro!…Da quant’è non mangiavi la pasta col sugo?!…Na vita!!!!Pinuccia sarà disperata!!!La Picozza!

    Mi piace

  2. Aurelio ha detto:

    tranqui ho tantissime foto!!!anche la semplice pasta con l’aglio e olio me la sognavo la notte! aiuto!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...